Energia e geopolitica: il decennio che verrà

ISPI - Energia e geopolitica: il decennio che verràI mercati energetici sono uno degli elementi più importanti e al contempo più delicati del sistema internazionale. La reciproca dipendenza che lega i consumatori e gli esportatori di energia è apparsa evidente negli ultimi mesi, dominati dal crollo del petrolio e dalle preoccupazioni per la stabilità politica di molti Paesi produttori. Quali saranno allora i mercati e le sfide di domani? E quali le implicazioni per l’Europa e l’Italia?

Di questi temi si parlerà alla presentazione del volume Energia e geopolitica. Le dinamiche attuali e le conseguenze sul prossimo decennio, che ho curato per l’Osservatorio di Ricerca dell’ISPI dedicato all’energia.

Il Rapporto sarà discusso presso la sede dell’ISPI, a Palazzo Clerici, con: Cristina Corazza (ENEA), Stefano da Empoli (I-Com), Luca Pagni (La Repubblica), Giancarlo Pireddu (Università degli Studi di Pavia).

L’evento avrà luogo in via Clerici 5 dalle 18:00. Per partecipare, è consigliata la registrazione.

 Aggiornamento: le mie slides proiettate durante la presentazione sono disponibili qui.

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *