L’offerta petrolifera

Un’offerta petrolifera abbondante rappresenta il fondamento delle moderne economie industriali, ma la capacità di sostenere e aumentare l’offerta globale è oggetto di dubbi crescenti.

Alcuni analisti prevedono – da una tretina d’anni, invero – un picco imminente nella produzione complessiva, mentre altri magnificano le virtù della produzione non convenzionale e le prospettive di lungo periodo.

Nel dibattito corrente, la dimensione, i costi e le sfide tecniche delle diverse risorse petrolifere sono oggetto di discussione e di posizioni molto diverse, apparentemente inconciliabili ma soprattutto spesso molto confuse. Eppure, pochi dibattiti sono tanto rilevanti per il futuro dell’economia mondiale.

Per chi volesse chiarirsi un po’ le idee sui fondamentali tecnici, sulle questioni terminologiche e sulle principali posizioni nel dibattito sul “picco petrolifero”, segnalo questo imperdibile contributo di Richard G. Miller e Steven R. Sorrell dal titolo The future of oil supply (un ringraziamento particolare va a chi mi ha segnalato questa pubblicazione)

Sulle modalità con cui è emerso l’attuale sistema di prezzatura del greggio, segnalo un saggio di Bassam Fattouh dal titolo An anatomy of the crude oil pricing system.

I commenti sono chiusi